Meccanismo per collegare l’Europa. Pubblicati i bandi 2022 nel settore trasporti

L’invito a presentare proposte CEF Trasporti 2022 mette a disposizione 5,12 miliardi di euro per progetti finalizzati a nuove infrastrutture di trasporto europee aggiornate e migliorate.

L’Agenzia esecutiva europea per il clima, le infrastrutture e l’ambiente (CINEA) ha pubblicato un nuovo bando nell’ambito del Meccanismo per collegare l’Europa (CEF), settore dei trasporti.

Il CEF è uno strumento di finanziamento dell’UE che sostiene lo sviluppo di reti transeuropee ad alto rendimento, sostenibili ed interconnesse nei settori dei trasporti, dell’energia e dei servizi digitali. Per quanto riguarda il settore dei trasporti, il CEF sostiene gli investimenti per la costruzione di nuove infrastrutture di trasporto in Europa o per la riabilitazione e il miglioramento di quelle esistenti.

I progetti finanziati nell’ambito di questi bandi contribuiranno ad aumentare la sostenibilità della rete di trasporto, mettendo l’UE sulla buona strada per raggiungere l’obiettivo del Green Deal europeo di ridurre le emissioni dei trasporti del 90% entro il 2050.

 

Il budget totale indicativo del bando è pari a 5,12 miliardi di euro e intende sostenere i progetti infrastrutturali sulle reti TEN-T Core e Comprehensive nei seguenti settori:

  • ferrovie 
  • vie navigabili interne
  • porti marittimi e interni
  • sicurezza stradale
  • terminali strada-ferrovia 
  • piattaforme logistiche multimodali
  • hub multimodali per i passeggeri
  • applicazioni intelligenti e interoperabili per i trasporti 
  • mobilità sicura e protetta
  • resilienza delle infrastrutture 

La scadenza dei bandi è prevista per il 18 gennaio 2023.

Autore

Picture of Vincenzo Vinciguerra
Vincenzo Vinciguerra

Founder, Director, CEO presso Uropp Finance

Potrebbe interessarti anche...

× Ciao, Come possiamo aiutarti?