PSR 2014/2020. Misura 8.1.1. Contributo a fondo perduto fino al 100% per l’imboschimento e creazione di aree boscate

Dettaglio bando

PSR 2014/2020. Misura 8.1.1. Contributo a fondo perduto fino al 100% per l’imboschimento e creazione di aree boscate.

Area Geografica: Abruzzo
Scadenza: BANDO APERTO | Scadenza il 31/12/2020
Beneficiari: Associazioni/Onlus/Consorzi, Ente pubblico, Persona fisica, PMI, Grande Impresa, Micro Impresa
Settore: Agricoltura, Pubblico, Servizi/No Profit
Spese finanziate: Opere edili e impianti, Consulenze/Servizi 
Agevolazione: Contributo a fondo perduto

Descrizione completa del bando

L’intervento sostiene la creazione ex novo di imboschimenti su terreni agricoli e non agricoli contribuendo al raggiungimento di obiettivi ambientali di politica comune. Oltre alla realizzazione dell’impianto, gli interventi saranno volti a favorire l’affermazione del soprassuolo, assicurandone lo sviluppo e la protezione.

Soggetti beneficiari

I beneficiari del sostegno sono:

  • soggetti privati detentori di terreni: persone fisiche e loro associazioni; persone giuridiche di diritto privato e loro associazioni;
  • soggetti pubblici e privati titolari della gestione della superficie interessata dall’impegno e le loro Associazioni;
  • soggetti misti pubblico-privati. 

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammissibili le seguenti categorie di spesa rispetto ai costi di impianto:

  • spese relative all’acquisto del materiale di impianto;
  • spese relative ai lavori di impianto;
  • altri costi direttamente connessi e necessari per l’esecuzione dell’impianto;
  • spese generali relative ad onorari di professionisti e consulenti per progettazione, analisi, fattibilità e valutazione, direzione lavori.Inoltre è previsto un premio annuale per gli interventi di manutenzione che copre i seguenti costi:
  • risarcimento delle fallanze;
  • operazioni coltorali necessarie a garantire una buona crescita dell’imboscamento;
  • interventi di protezione e prevenzione per contrastare le avversità biotiche e abiotiche.

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria disponibile è pari a euro 880.920,81.L’aiuto è concesso sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura del 100% dei costi ammissibili. Le spese relative ai costi di impianto sono ammesse per un massimo di euro 5.000,00 per ettaro.

Il premio annuo da corrispondersi per la manutenzione di impianti è così stabilito:

  • per i primi due anni di funzionamento: euro 600/ha all’anno;
  • per gli anni dal terzo al quinto: euro 480/ha all’anno;
  • per gli anni dal sesto al dodicesimo: euro 360/ha all’anno.

Scadenza

Scadenza domanda il 31/12/2020.

Autore

Picture of Vincenzo Vinciguerra
Vincenzo Vinciguerra

Founder, Director, CEO presso Uropp Finance

Potrebbe interessarti anche...

× Ciao, Come possiamo aiutarti?