Europa Creativa 2022. Il programma riunisce le azioni a sostegno dei settori culturali e creativi europei.
Giugno 27, 2022
Evento EU TalentON, evento destinato ai giovani per il programma Orizzonte Europa: ecco come candidarsi
Luglio 8, 2022

Programma Orizzonte Europa. Bandi “Oceani, mari e acque”: ecco gli obiettivi

La Commissione europea ha pubblicato dei nuovi bandi interni alla Missione Oceani, mari e acque, una missione interna al programma Orizzonte Europa 2021 – 2027.
Le missioni del programma Orizzonte Europa 2021 – 2027 intendono affrontare alcune grandi sfide europee e, generalmente, prevedono di fornire dei risultati tangibili entro il 2030. Si tratta di missioni che trattano il tema della ricerca, dell’innovazione, della governance e del coinvolgimento dei cittadini.
Le Missioni UE sono una novità del programma di ricerca e innovazione Orizzonte Europa per il periodo 2021-2027.
La Missione Oceani, mari e acque contribuirà a raggiungere gli obiettivi marini e di acqua dolce del Green Deal europeo, come la protezione del 30% dell’area marina dell’UE e il ripristino degli ecosistemi marini e di 25.000 km di fiumi che scorrono liberamente.
La missione intende prevenire ed eliminare l’inquinamento in mare, riducendo fino al 50% le plastiche e l’uso di pesticidi chimici nell’acqua. Tali azioni sono rivolte a rendere l’economia blu climaticamente neutrale e circolare, con emissioni marittime nette pari a zero.
A sostegno di questi obiettivi sono previste azioni trasversali, in particolare un’ampia mobilitazione e coinvolgimento del pubblico e un sistema digitale di conoscenza degli oceani e delle acque, noto come Digital Twin Ocean.
All’interno della versione aggiornata del programma di lavoro delle Missioni EU di Horizon Europe, sono stati pubblicati i nuovi bandi della Missione “Restore our Ocean and Waters”
L’obiettivo della Missione è sostenere lo sviluppo e la diffusione di soluzioni trasformative e innovative in quattro bacini marittimi e fluviali: 

  • Bacino atlantico e artico
  • Bacino del Baltico e del Mare del Nord
  • Bacino del Mar Mediterraneo
  • Bacino del Danubio

Di seguito i topic pubblicati all’interno del bando:

  • Parchi blu europei – Soluzioni di protezione e ripristino per gli habitat costieri e marini degradati – HORIZON-MISS-2022-OCEAN-01-01
  • Faro del bacino del Danubio – Protezione e ripristino delle zone umide, delle pianure alluvionali, delle zone umide costiere e delle saline e della loro biodiversità – HORIZON-MISS-2022-OCEAN-01-02
  • Faro del bacino del Mediterraneo – Azioni di prevenzione, minimizzazione e bonifica dell’inquinamento chimico – HORIZON-MISS-2022-OCEAN-01-03
  • Prevenire ed eliminare i rifiuti, la plastica e le microplastiche: Soluzioni innovative per fiumi europei senza rifiuti – HORIZON-MISS-2022-OCEAN-01-04
  • Rifiuti e inquinamento marino – Attrezzi da pesca intelligenti e a basso impatto ambientale – HORIZON-MISS-2022-OCEAN-01-05
  • Faro nei bacini del Baltico e del Mare del Nord: portare sul mercato prodotti e soluzioni sostenibili a base di alghe – HORIZON-MISS-2022-OCEAN-01-06
  • Integrazione dei dati di monitoraggio della biodiversità nell’Oceano Gemello Digitale – HORIZON-MISS-2022-OCEAN-01-07
  • Attività studentesche e scolastiche per la promozione dell’educazione alla sostenibilità “blu” e alla protezione degli ecosistemi marini e d’acqua dolce – HORIZON-MISS-2022-OCEAN-01-08
  • Verso una biblioteca europea di e-DNA di specie marine e d’acqua dolce – HORIZON-MISS-2022-OCEAN-01-09
  • Verso modelli di business guidati dalle comunità locali: l’agricoltura oceanica rigenerativa – HORIZON-MISS-2022-OCEAN-01-10

I bandi sono stati finanziati per un totale di 106 milioni di euro. La scadenza per i bandi è fissata al 27 settembre 2022.

× Ciao, Come possiamo aiutarti?