PO FSE 2014/2020. MICROCREDITO A. Finanziamento a tasso agevolato per favorire la creazione di lavoro autonomo e di impresa.
Ottobre 7, 2020
PO FSE 2014/2020. Azione 8.6.1. Contributo a fondo perduto fino al 100% per sostenere azioni di riqualificazione e di outplacement dei lavoratori coinvolti in situazioni di crisi aziendale
Ottobre 7, 2020

POR FESR 2014/2020. Contributo a fondo perduto fino al 100% per progetti di cooperazione interregionale e transazionale

Dettaglio bando

POR FESR 2014/2020. Contributo a fondo perduto fino al 100% per progetti di cooperazione interregionale e transazionale.

Area Geografica: Basilicata

Scadenza: BANDO APERTO | Scadenza il 31/12/2020

Beneficiari: Ente pubblico

Settore: Pubblico

Spese finanziate: Attrezzature e macchinari, Innovazione Ricerca e Sviluppo, Consulenze/Servizi

Agevolazione: Contributo a fondo perduto

Descrizione completa del bando

La Regione Basilicata promuove azioni interregionali e/o transnazionali mediante la creazione di partenariati tra partner operanti nella Regione Basilicata e partner operanti in altre regioni italiane e/o in altri Paesi.

I progetti devono prioritariamente tendere alle seguenti due finalità:

A. costituire nuove reti o rafforzare/valorizzare reti esistenti con partner europei per lo scambio di buone pratiche o il trasferimento di conoscenze, anche valorizzando e capitalizzando le esperienze della partecipazione a progetti finanziati con fondi UE (anche nell’ambito di programmi CTE) e/o favorire la partecipazione del sistema della ricerca regionale alle reti europee in materia di ricerca, innovazione tecnologica e digitalizzazione dell’economia (di seguito Linea “A”);

B. migliorare le strategie e le pianificazioni inerenti lo sviluppo locale e/o i servizi essenziali e/o sviluppare nuovi strumenti di governance nella gestione amministrativa su scala regionale e/o locale (di seguito Linea “B”).

Soggetti beneficiari

Possono partecipare all’Avviso i seguenti organismi operanti nel territorio della Regione Basilicata, esistenti e costituiti alla data di presentazione della domanda di candidatura la cui missione statutaria sia coerente con le tipologie di attività da realizzare:

  • per i progetti rientranti nella Linea “A”: Università, Centri di Ricerca pubblici, Aziende Sanitarie ed Ospedaliere;
  • per i progetti rientranti nella Linea ”B”: Enti Locali (Province, Comuni ed Unioni di Comuni), Enti Parco, Università, EGRIB (Ente di Governo per i rifiuti e le risorse idriche della Basilicata), Aziende Ospedaliere e Sanitarie, istituti scolastici, Ufficio Scolastico Regionale.

Tipologia di interventi ammissibili

Spese ritenute ammissibili:

  • riferite alle attività pianificate nel progetto, necessarie per lo svolgimento di tali attività e per raggiungere gli obiettivi dello stesso ed incluse nel budget stimato;
  • conformi ai principi di una sana gestione finanziaria, ossia ragionevoli, giustificate, coerenti con le norme comunitarie e nazionali;
  • identificabili, verificabili, plausibili e determinate in conformità con i principi di contabilità pertinenti;Più in generale, le voci di spesa ricondubili a costi ammissibili sono:
  • costi di preparazione;
  • costi di personale interno;
  • spese per consulenze e servizi esterni;
  • spese per attrezzature;
  • spese di viaggio e missioni;
  • spese generali di funzionamento.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse complessivamente stanziate a valere sul presente Avviso pubblico sono pari a 3.134.052,60 euro di cui:

a) 2.000.000,00 di euro a valere sulle operazioni di cui alla Linea “A”;

b) 1.134.052,60 di euro a valere sulle operazioni di cui alla Linea “B”.

Il contributo massimo concedibile a valere sul PO FESR Basilicata 2014-2020 per ciascun progetto candidato e ammesso a finanziamento è pari al 100% delle spese ammissibili afferenti ai beneficiari operanti in Basilicata e, comunque, non superiore a 300.000,00.

Scadenza

Il termine ultimo per la presentazione delle proposte sono le ore 12,00 del 31 marzo 2020.

× Ciao, Come possiamo aiutarti?