Banca Europea per gli Investimenti (BEI). Prestito fino al 50% per la promozione di investimenti in piccole, medie e grandi imprese
Ottobre 6, 2020
MISE. Piano Transizione 4.0. Credito d’imposta promosso per sostenere la ricerca, lo sviluppo, l’innovazione e il design
Ottobre 7, 2020

Horizon 2020. Contributo a fondo perduto per la costruzione di un sistema basato sulla fotosintesi artificiale per produrre un combustibile sintetico

Dettaglio bando

Horizon 2020. Contributo a fondo perduto per la costruzione di un sistema basato sulla fotosintesi artificiale per produrre un combustibile sintetico.

Area Geografica: Italia/UE
Scadenza: BANDO APERTO | Scadenza il 03/02/2021 
Beneficiari: Ente pubblico, PMI, Grande Impresa 
Settore: Pubblico, Servizi/No Profit
Spese finanziate: Innovazione Ricerca e Sviluppo 
Agevolazione: Contributo a fondo perduto

Descrizione completa del bando

La finalità di questo bando consiste nel costruire un prototipo completamente funzionale di un sistema basato sulla fotosintesi artificiale in grado di produrre un combustibile sintetico.

Realizzata mimando il processo di fotosintesi naturale, la fotosintesi artificiale è ampiamente considerata una delle tecnologie più promettenti per fornire alternative sostenibili alle attuali forniture di carburante: assorbendo energia solare in forma di fotoni, essa consente di produrre combustibili che possono essere immagazzinati e trasportati.

Soggetti beneficiari

  • Imprese e PMI;
  • Università, Centri di Ricerca, istituti di istruzione e formazione;
  • Camere di Commercio Industria Artigianato Agricoltura (CCIAA) e enti di sostegno delle imprese;
  • Pubblica Amministrazione e altre autorità (a livello nazionale, regionale, locale).Il bando è rivolto a tutte le entità aventi personalità giuridica ed a tutte le PMI e le start-up che hanno sede negli Stati che partecipano al Programma Orizzonte 2020.

Tipologia di interventi ammissibili

Attività finanziabili: ai proponenti viene richiesto di costruire un prototipo sperimentale per la generazione di energia, integrando l’intero processo di fotosintesi artificiale, dalla cattura di luce solare alla produzione di combustibile.

Non è consentita la produzione di combustibile sotto forma di idrogeno e l’uso di celle fotovoltaiche convenzionali. Ai fini di questo premio, la fotosintesi artificiale (AP) è intesa come un processo che mira a imitare la chimica fisica della fotosintesi naturale assorbendo l’energia solare sotto forma di fotoni.

Entità e forma dell’agevolazione

Budget totale: 5.000.000,00 €.
Finanziamento: il finanziamento avviene sotto forma di Premio.Importo contributo: la valutazione delle proposte avverrà tra aprile ed agosto del 2021, mentre il Premio verrà assegnato verso la fine dell’anno 2021.

Scadenza

La domanda può essere presentata entro il 3 febbraio 2020.

× Ciao, Come possiamo aiutarti?