PON “Imprese e competitività” 2014/2020. Credito di imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno
Ottobre 7, 2020
PSR 2014/2020. Sottomisura 8.1. Finanziamento a fondo perduto e premio annuale per l’imboschimento e la creazione di aree boscate
Ottobre 7, 2020

Contributo a fondo perduto per la formazione e l’inserimento lavorativo

Dettaglio bando

Contributo a fondo perduto per la formazione e l’inserimento lavorativo.

Area Geografica: Abruzzo
Scadenza: BANDO APERTO | Scadenza il 30/11/2020 
Beneficiari: Associazioni/Onlus/Consorzi, Ente pubblico, PMI 
Settore: Pubblico, Servizi/No Profit
Spese finanziate: Consulenze/Servizi
Agevolazione: Contributo a fondo perduto

Descrizione completa del bando

L’Avviso è finalizzato a costituire un Catalogo di offerta formativa che agevoli i NEET iscritti al Programma Nuova Garanzia Giovani Abruzzo nell’accesso ai processi di selezione e nell’inserimento lavorativo. Tale finalità deve essere perseguita creando un vantaggio competitivo per i NEET attraverso l’offerta di un percorso formativo che li aiuti a sviluppare o rafforzare conoscenze e competenze specialistiche effettivamente richieste da datori di lavoro del territorio.

A tal fine, le offerte da proporre per l’inserimento nel Catalogo di cui al co. 1 devono essere basate su effettive e concrete richieste dei datori di lavoro localizzati sul territorio regionale per le quali gli stessi intendono attivare una procedura di selezione.

Soggetti beneficiari

Destinatari dell’Avviso sono gli Organismi di Formazione inseriti nel Catalogo dei Soggetti Attuatori ed autorizzati alla erogazione della Misura 2-A di cui al PAR Nuova Garanzia Giovani Regione Abruzzo.

Tipologia di interventi ammissibili

L’Avviso finanzia percorsi di formazione erogati nell’ambito del territorio regionale, di durata variabile tra le 50 e le 200 ore, finalizzati all’inserimento al lavoro.

Il percorso deve avere come obiettivo l’inserimento al lavoro, entro 120 giorni dalla conclusione delle attività, di uno o più giovani NEET presso datori di lavoro interessati alle specifiche competenze.

Entità e forma dell’agevolazione

Per l’attuazione degli interventi sono disponibili risorse pari a 1.500.000,00 EUR.

In ogni caso, i costi sostenuti per l’erogazione delle attività formative, calcolati tramite applicazione delle UCS di cui al precedente comma, sono rimborsati fino ad un massimo di 4.000,00 EUR per ogni giovane effettivamente frequentante.

Scadenza

La domanda può essere presentata entro il 30 novembre 2020.

× Ciao, Come possiamo aiutarti?