Dall’UE un’alternativa in termini di pensioni

La Commissione ha pubblicato il regolamento del prodotto pensionistico individuale paneuropeo (PEPP) con cui offre ai cittadini dell’UE un’alternativa in termini di pensioni.

La Commissione ha pubblicato e applicato il regolamento sul prodotto pensionistico individuale paneuropeo (“PEPP”) adottato nel 2019. Il piano è nato nel giugno del 2017 come una proposta della Commissione per il rafforzamento dell’Unione dei mercati dei capitali. Il regolamento PEPP è stato approvato e adottato il 25 luglio 2019 per contribuire a creare un mercato interno dei piani pensionistici individuali, aumentare le possibilità per i fornitori di offrire prodotti pensionistici individuali a livello transfrontaliero e mettere a disposizione dei consumatori un’alternativa competitiva di risparmio a fini pensionistici.
Con l’applicazione del regolamento, l’Unione prepara il terreno per un nuovo regime volontario europeo di risparmio a fini pensionistici che potrà essere offerto da un’ampia gamma di enti finanziari di tutta l’UE. Il PEPP sarà disponibile come sistema integrativo rispetto ai regimi pensionistici pubblici e professionali, accanto ai regimi pensionistici privati nazionali.
Il PEPP offrirà a chi risparmia per la pensione una scelta più ampia e benefici in termini di maggiore concorrenzatrasparenza flessibilità per quanto riguarda le opzioni di prodotto disponibili. I fornitori di PEPP beneficeranno di un vero mercato unico per il prodotto e della distribuzione transfrontaliera agevolata, che consentiranno loro di mettere in comune gli attivi e di creare economie di scala.
Allo stesso tempo il PEPP contribuirà a convogliare i risparmi verso i mercati dei capitali e vantaggio degli investimenti e della crescita nell’UE.

Autore

Picture of Vincenzo Vinciguerra
Vincenzo Vinciguerra

Founder, Director, CEO presso Uropp Finance

Potrebbe interessarti anche...

× Ciao, Come possiamo aiutarti?